lunedì 23 dicembre 2019

Filippine: due quadri maoisti uccisi da forze speciali

2019/12/22

Forze speciali della polizia e dell'esercito hanno effettuato un'operazione che ha portato alla morte di due leader maoisti ricercati da tempo. Sono alias Eleuterio Sadyaw Agmaliw "Omeng" e Freddie Daileg noto come "Poldo". Sono stati oggetto di mandati di arresto per "incendio doloso, omicidio, tentato omicidio e ribellione"Un terzo maoista non identificato è stato ucciso durante l'operazione. Le forze di sicurezza hanno individuato i maoisti in un complesso residenziale di Novaliches nella città di Quezon intorno alle 3:30 del mattino. I rivoluzionari hanno resistito , ferendo due agenti di polizia. Un fucile M16 con caricatore e munizioni, un revolver calibro .38, due bombe a mano, componenti di ordigni esplosivi, telefoni cellulari, un computer portatile e documenti politici sono stati sequestrati dalla polizia.

Membri della guerriglia maoista (archivio)


Bruxelles: dimostrazione per Libano, Palestina, Ahmad Saadat e Georges Abdallah

2020/01/16 La rivolta del popolo libanese contro la corruzione e le politiche economiche che mirano a far pagare alla popolaz...